Dopo la svolta blockbuster de Le cronache di Narnia: Il principe Caspian (al cinema il 14 agosto), Sergio Castellitto sveste i panni del malvagio Lord Miraz e torna al cinema d’autore francese. L’attore tornerà a lavorare con Jacques Rivette, decano del cinema d’Oltralpe che l’aveva già diretto in Chi lo sa? (2001), per la commedia 36 punti di vista. Gli impegni da attore non gli impediranno di occuparsi anche della sua passione per la regia e, a quattro anni dal grande successo di Non ti muovere, riprenderà in mano la cinepresa, ma ancora non si sa con quale progetto.

Ma.Ca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA