Sguardi Altrove, associazione culturale senza scopo di lucro fondata nel 1993 da un gruppo di donne appassionate di cinema, prosegue la XV edizione della sua rassegna di opere cinematografiche e audiovisivi a regia femminile (in programma a Milano presso lo Spazio Oberdan e il cinema Arcobaleno dal 29 febbraio al 9 marzo 2008) proponendo giornate ricche di appuntamenti. “I linguaggi del dialogo interculturale – Il corpo tra sensi e spiritualità, forza e paura” è il tema di questa edizione che propone 80 titoli tra lungometraggi, corti e documentari a cui si affiancano mostre, performance e incontri. Tre le categorie dei film in concorso: Nuovi sguardi comprende i lungometraggi internazionali, Sguardi (s)confinati i cortometraggi di registe italiane, e infine Le donne raccontano, dedicata al cinema documentario. La sezione Sguardi incrociati raccoglie invece documentari e cortometraggi internazionali, anche a regia maschile; Conflitti: set di guerra è dedicata alle situazioni di conflitto nel mondo contemporaneo, mentre un ulteriore spazio è dedicato interamente alla creatività delle artiste iraniane. A completare il quadro, una serie di interessanti iniziative collaterali, mostre fotografiche, sculture, installazioni realizzate da artiste italiane e straniere che avranno luogo alla Casa del Pane (Casello Ovest di Porta Venezia). Per ulteriori informazioni, visitate il sito della manifestazione www.sguardialtrove.org.

© RIPRODUZIONE RISERVATA