Shang-Chi

Lo sviluppo di Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings procede senza sosta, e in attesa che i Marvel Studios diano ufficialmente il via alle riprese, il web ci regala delle nuove indiscrezioni sulla trama del cinecomic, che lo ricordiamo, sarà diretto da Destin Daniel Cretton.

E ad offrirci i primi dettagli su questa nuova avventura è lo scooper Charles Murphy (via CB), rivelando che dalle descrizioni dei casting call sarebbe emersa la presenza di un personaggio chiamato Kane, che accompagnerà Shang-Chi ad un combattimento, filmando inoltre lo scontro.

Sempre secondo Murphy, questo potrebbe anticipare – come altre voci avevano lasciato intendere già da tempo – che il cinecomic potrebbe essere incentrato, in parte, su un torneo underground di arti marziali in stile Fight Club, dove il protagonista combatterà diversi nemici affinando la sua padronanza delle varie tecniche di kung-fu, di cui è esperto.

Ovviamente, visto il coinvolgimento del Mandarino – questa volta, di quello vero – nella nuova avventura Marvel, è chiaro che poi la vicenda si svilupperà seguendo anche altre strade; ma di certo la presenza di un torneo di arti marziali nell’UCM sembra qualcosa di piuttosto interessante. Che ne pensate?

Nel cast del film – che arriverà nelle sale a febbraio del 2021 -, vedremo Simu Liu nei panni di Shang Chi, Awkwafina in un ruolo misterioso e Tony Chiu-Wai Leung, che sarà, appunto, il Mandarino. Da confermare, invece, la presenza di Michelle Yeoh.

© RIPRODUZIONE RISERVATA