Uno Sherlock Holmes disordinato, incline ad alzare il gomito e ai combattimenti clandestini, ma soprattutto… dotato di capacità investigative al di fuori del comune. È questo il ritratto del nuovo Sherlock Holmes, forgiato dalla regia frizzante di Guy Ritchie e dal talento del camaleontico Robert Downey Jr. nell’adattamento cinematografico sul celebre investigatore privato del 2009. Dopo aver sventato la minaccia di Lord Blackwood (Mark Strong), ora, nel sequel in arrivo (Sherlock Holmes: Gioco di ombre) Sherlock dovrà affrontare un nemico ancora più pericoloso, che nel primo film ha pensato bene di tenersi nascosto e di muovere i suoi burattini stando dietro le quinte, ovvero il Professor Moriarty. La posta in gioco è alta e tutti i fan sperano di vedere un seguito all’altezza del primo. Ad assistere Sherlock non mancherà l’inseparabile Watson (Jude Law), e al suo fianco tornerà anche l’incantevole ladra Irene Adler (Rachel McAdams), ex fiamma dell’investigatore. Tra le new entry, invece, figurano l’ex Lisbeth Salander della saga svedese Millenium, Noomi Rapace, e Jared Harris, nei panni del villain Moriarty. In attesa della release, prevista per il 16 dicembre 2011, potete lenire l’attesa visitando la nostra sezione dedicata a Sherlock Holmes, con tutti gli aggiornamenti sul nuovo film, che potrebbe diventare uno dei blockbuster dell’anno (il primo capitolo ha superato i 524 milioni di dollari).

Visita la sezione dedicata a Sherlock Holmes

© RIPRODUZIONE RISERVATA