Purtroppo, prima o poi doveva succedere: Hayao Miyazaki ha “appeso le scarpette al chiodo” e ci ha salutati tutti tramite un ultimo, incredibile capolavoro. Kaze Tachinu, ovvero Si Alza Il Vento, ha incantato e commosso il pubblico della scorsa Mostra Internazionale D’arte Cinematografica di Venezia. Il maestro dell’animazione giapponese, patron dello Studio Ghibli, ha finalmente coronato il suo sogno: portare sul grande schermo un ragazzo e la sua passione per il volo. Il film però parlava di più Hayao che altro, delle sue aspirazioni di ragazzo, dell’amore gentile e del Giappone ai tempi della guerra. Fantasia e fatti storici si mescolano in una pellicola indimenticabile, l’estremo saluto di un uomo che stregato il mondo con titoli come La Città Incantata (premio Oscar nel 2003) e La Principessa Mononoke.

Finalmente Si Alza Il Vento arriva nelle sale italiane dal 13 al 16 settembre. Per allietare l’attesa, la Lucky Red ne ha distribuito il trailer italiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA