Brad Pitt e Angelina Jolie Pitt si sono seduti insieme per una rarissima intervista insieme, che è andata in onda durante la trasmissione Today, durante la quale hanno parlato del loro matrimonio, della sua salute e del loro nuovo film By the Sea.

La Jolie ha scritto, prodotto e diretto il film di cui è protagonista accanto al marito (è la prima volta che recitano insieme dal Mr. & Mrs. Smith del 2005), raccontando la storia di una coppia terribilmente tormentata — che hanno detto «non aver nulla a che fare con la loro reale relazione».

«Confido nel fatto che gli spettatori comprendano che non avremmo mai potuto fare questo film se non fossimo stati così stabili. E che qui non stiamo trattando la nostra dinamica di coppia» ha detto Angelina.

I due hanno spezzato anche la serietà del tema del film con delle battute, come quando Pitt ha commentato le scarse abilità di Angelina ai fornelli oppure quando i due hanno commentato la differenza con Mr. & Mrs Smith, scherzando sul fatto che «quella era la relazione all’inizio, mentre By the Sea è il risultato di dieci anni di matrimonio insieme».

Il film è stato ispirato ai sentimenti di Angelina nei confronti della madre, l’attrice Marcheline Bertrand, a cui era stato diagnosticato un cancro alle ovaie nel 1999 e che è morta nel 2007 all’età di 56 anni.

«Non possiamo raccontare di cosa parla esattamente il film, ma molto di esso ha a che fare con le mie visite al suo capezzale in ospedale, quando lei scoprì per la prima volta di avere il cancro» ha detto. «Le dovevano togliere le ovaie ed era molto arrabbiata, si sentiva come se le stessero amputando la sua femminilità, e c’era una donna nella hall che stava piangendo. Più tardi scoprii che si trattava di una giovane donna che non aveva ancora avuto figli e questo mi aiutò a mettere tutto nella giusta prospettiva».

All’inizio di quest’anno, la Jolie si è fatta asportare le ovaie dopo aver scoperto con un esame del sangue di poter avere segni di un possibile cancro in quella zona. Un’operazione che era avvenuta due anni dopo la doppia mastectomia  che le aveva rivelato la possibilità di sviluppare un cancro in quella zona.

«Non c’è stata vanità nell’approccio di mia moglie» ha detto Pitt. «È stata una scelta matura: questa è la nostra vita e dobbiamo farne il meglio possibile. C’è voluta molta forza. È una di quelle cose che ti rende deciso, lo stava facendo per i bambini e la famiglia, affinché possiamo stare sempre insieme».

«Sapevo durante le operazioni chirurgiche di averlo al mio fianco e questo non mi ha fatto sentire meno donna, perché mio marito non era contrario a quello che stava succedendo» ha detto la Jolie. «Affrontare questi problemi insieme e parlarne, confrontandosi con l’essere umani, penso sia molto bello».

By the Sea (qui il trailer) arriverà sui nostri schermi il 12 novembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA