Non è facile inquadrare la trama di Side Effects dal primo trailer, ma un’idea del mood del nuovo film di Steven Soderbergh riusciamo a farcela. La conturbante Lisbeth del remake di Uomini che odiano le donne, Rooney Mara, si mette alla prova in un nuovo thriller psicologico. L’attrice interpreta una ragazza problematica che finisce in un triangolo amoroso tra suo marito (Channing Tatum), appena uscito di prigione in libertà condizionata, e il suo dottore (Jude Law). A firmare la sceneggiatura è Scott Z. Burns, che ha già lavorato insieme al regista per Contagion.

Side Effects esordirà negli Usa l’8 febbraio 2013.

Sotto, il primo trailer del nuovo film di Steven Soderbergh, Side Effects:

© RIPRODUZIONE RISERVATA