Si torna a parlare di Sin City 2, sequel diretto da Robert Rodriguez e Frank Miller. Secondo Hollywood Reporter il titolo sarà A Dame to Kill For e sarà basato sull’omonima graphic novel dello stesso Miller, autore dell’intera saga a fumetti. Protagonista della storia è il fotografo Dwight McCarthy che una notte riceve una chiamata da una sua vecchia fiamma, Ava. La donna vuole incontrarlo a tutti i costi e gli dà appuntamento al Kadie’s Club Pecos. Dwight è dubbioso: Ava lo aveva lasciato quattro anni prima per il ricco Damien Lord, spezzandogli il cuore, ma nonostante tutto accetta di incontrarla. Lei lo prega di tornare insieme, perché la sua nuova vita è un inferno. Poco dopo, però, arriva Manute, un uomo al servizio del marito della donna che la trascina fuori dal locale portandola via. Dwight, che aveva cercato di rimanere indifferente, tornando a casa ripensa al suo vecchio amore, intenzionato a scoprire che cosa le stia succedendo…

Come preannunciato dal regista Robert Rodriguez all’ultimo Comic-Con, a questa storia si uniranno altri due racconti inediti, scritti sempre da Frank Miller. Lo sceneggiatore William Monahan (The Departed), che sta lavorando allo script da circa un mese, dice di aver quasi ultimato il suo lavoro e di essersi attenuto alla storia e ai personaggi dell’autore della serie di Sin City. «In questo caso – ha spiegato in un’intervista a Collider – il mio lavoro è essenzialmente quello di essere Frank Miller».

Per il momento ancora nessuna notizia sul cast ma ci potrebbero essere presto novità, visto che il desiderio è quello di far partire le riprese entro la fine dell’anno. Nel fumetto tornano i personaggi di Marv, interpretato nel primo film da Mickey Rourke, e della ballerina Nancy, ovvero Jessica Alba. Saranno riconfermati anche questi attori?

Ecco una delle copertine del fumetto A Dame to Kill For:

Leggi tutte le news su Sin City 2

(Fonte: THR, Collider, Coming Soon.netFacebook, Tarantino.info)

© RIPRODUZIONE RISERVATA