Ancora l’ennesima avventura di Rambo (da lui scritta, diretta e interpretata) non è uscita nei cinema (in Italia la vedremo il 22 febbraio), che già si parla ampiamente del nuovo progetto di Sylvester Stallone, di cui ha rivelato succulenti dettagli. Sly si dedicherà personalmente alla stesura della sceneggiatura del remake de Il giustiziere della notte, film cult interpretato nel 1974 da Charles Bronson. «La storia è incentrata sulle vicende di una persona che una volta era dedita alla violenza ma che ora, dopo anni di carcere, ha imparato a rigare dritto e si è reinserita nella società. Sarà lo scatenarsi di alcuni eventi a farla tornare a essere l’uomo di una volta» ha spiegato Stallone, che sta ancora cercando una personale chiave di lettura della storia. «La mia intenzione è quella di focalizzarmi sugli avvocati difensori e su tutte le persone che permettono che accadano queste tragedie. Il protagonista del film non sarà un aggressivo passivo o uno a cui rimorde la coscienza. è già stato fatto e io voglio portare qualcosa di nuovo. La mia sarà una visione completamente diversa della storia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA