Questo pomeriggio, a Roma, alle ore 18.30, presso la Libreria del cinema di Via dei Fienaroli 31/D, sarà consegnato il Premio “Francesco Pasinetti” per il film 20 sigarette, assegnato dai giornalisti cinematografici iscritti al Sngci (Sindacato nazionale Giornalisti Cinematografici). Il film, opera prima di Aureliano Amadei, vincitore della sezione Controcampo italiano dell’ultima Mostra del cinema di Venezia (1-11 settembre 2010), è stato scelto tra i titoli in gara al Lido anche per incoraggiare il cinema più giovane, ma soprattutto, come si legge nella motivazione del Premio, perché «tra memoria e cronaca, con un regista al debutto e un cast interessante, riapre senza retorica una pagina drammatica della nostra Storia recente, esaltando anche l’impegno di tutte le persone – come Stefano Rolla – che rischiano la vita per fare cinema e informazione nelle zone di guerra». Il Sngci ha segnalato anche l’impegno dei produttori Tilde Corsi e Gianni Romoli con Claudio Bonivento in collaborazione con Rai Cinema e la qualità del cast, da Vinicio Marchioni a Carolina Crescentini e Giorgio Colangeli, che saranno presenti alla premiazione, insieme al regista, per ritirare una menzione speciale. 20 sigarette, realizzato con il contributo della Regione Lazio tramite Fi.L.aS spa, del MiBaC e con il supporto di Roma Lazio Film Commission, è distribuito da Cinecittà Luce.

© RIPRODUZIONE RISERVATA