Steven Soderbergh racconterà il mondo della prostituzione in The Girlfriend Experience, partendo dall’esperienza di una call girl da diecimila dollari a notte, che sarà interpretata da una pornostar. Secondo Variety, la sceneggiatura del film sarebbe già stata completata da Brian Koppelman e David Levien, che avevano cominciato a lavorare al copione quando Soderbergh era ancora impegnato sul set di Ocean’s Thirteen . Finanziato da Mark Cuban e Todd Wagner è il secondo (dopo Bubble, 2006) dei sei progetti low-budget che i due produttori e Soderbergh hanno programmato di distribuire contemporaneamente nelle sale, in televisione via cavo e in DVD. Intanto Soderbergh si prepara alla passerella di Cannes, dove porterà Che, il suo atteso biopic su Ernesto Che Guevara alias Benicio Del Toro, con un cast di cui fanno parte anche Franka Potente e Julia Ormond. A contendergli la Palma d’Oro ci saranno, fra gli altri, Woody Allen, Clint Eastwood, Wim Wenders e i nostri Paolo Sorrentino e Matteo Garrone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA