Quello tra cinema e fiabe è un amore di lungo corso: basti pensare al primo lungometraggio animato di Walt Disney Biancaneve (1937) al live action con Judy Garland Il mago di Oz (1939). Un legame solido e fortunato che negli ultimi tempi sembra diventato a Hollywood una vera moda, virata soprattutto sul fantasy e sul gotico. Dalla versione dark Cappuccetto rosso sangue di Catherine Hardwicke al campione d’incassi Alice in Wonderland di Tim Burton. E l’invasione fiabesca, come già detto, non accenna a rallentare. Nei prossimi mesi infatti vedremo in sala ben due versioni della celebre fiaba dei fratelli Grimm: Biancaneve di Tarsem Singh con Lily Collins e Julia Roberts (in arrivo il 4 aprile) e Biancaneve e il cacciatore di Rupert Sanders con Kristen Stewart e Charlize Theron (11 luglio).

In arrivo anche Jack the Giant Killer, adattamento cinematografico in 3D del racconto popolare Jack e la pianta di fagioli, diretto da Bryan Singer (atteso per il 22 marzo) e Hansel e Gretel: Witch Hunters, con Jeremy Renner e Gemma Arterton nella versione adulta dei due piccoli protagonisti della fiaba originale, diventati cacciatori di streghe…

L’onda lunga delle fiabe nei prossimi anni porterà inoltre Oz: The Great and the Powerful, prequel del celebre film del ’39 prodotto da Sam Raimi; Mermaid, adattamento della Sirenetta di Andersen prodotto da Tobey Maguire; due nuove versioni di Pinocchio e de La Bella e la Bestia di Guillermo del Toro e una nuova Cenerentola targata Universal.

E voi quale cine-fiaba (di quelle già in lavorazione) attendete con più entusiasmo?

[poll id=”684″]

© RIPRODUZIONE RISERVATA