è stata la prima attrice italiana a vincere un Oscar (per un film italiano) con La Ciociara nel 1960. Sophia Loren ha senz’altro un rapporto privilegiato con Hollywood che ora la rivuole. La diva italiana più amata oltreoceano ha infatti annunciato, in un’intervista a Il Messaggero, che la prossima primavera sarà a New York per recitare nel musical Nine, ispirato al celebre film di Federico Fellini 8 ½ e tratto dal musical di successo di Broadway. «è una sfida da far tremare i polsi», ha aggiunto la Loren, che avrà la parte della madre di Guido, interpretato da Javier Bardem nel ruolo che fu di Marcello Mastroianni. Nel cast anche Catherine Zeta-Jones, mentre sono ancora in trattative Marion Cotillard (La vie en rose) e Penelope Cruz, che tornerebbe a recitare affianco dell’attore francese dopo aver condiviso il set spagnolo del nuovo film di Woody Allen (dal titolo provvisorio Mezzanotte a Barcellona). A dirigere Nine sarà Rob Marshall, che nel 2002 vinse l’Oscar per il miglior film con il musical Chicago dove aveva già diretto Catherine Zeta-Jones.

© RIPRODUZIONE RISERVATA