Negli ultimi anni, il trasformismo degli attori è alla base del giorno. E non si parla solo di ore di sessione di trucco, ormai. La vera sfida, quella che spesso porta alle statuette più importanti, sta nel modellare il proprio fisico come fosse di creta. Diete dimagranti o meno, durissime sessioni di allenamento: tra un progetto e l’altro, capita a volte di non riconoscere un attore (tanto è diverso).
Un caso da prendere ad esempio è sicuramente quello di Jake Gyllenhaal: protagonista del recente Nightcrawler- Lo Sciacallo, il pubblico era rimasto stupito dal suo estremo dimagrimento (richiesto dallo script per interpretare al meglio un reporter disposto a tutto pur di “portarsi a casa la pagnotta”).

Da poche ore è invece online la prima immagine di Southpaw, il nuovo film di Antoine Fuqua di cui si erano un po’ perse le tracce. La trama gira intorno alle sfortunate vicende di un peso welter della boxe, la cui corsa al titolo è minate da continue disgrazie.

Nella foto è chiaramente visibile un Jake Gyllenhaal in perfetta forma, risultato di mesi di allenamenti per guadagnare 6 kg di puri muscoli. Insomma, è ben diverso da come lo avevamo lasciato ne Lo Sciacallo.
Qui di seguito la prima immagine di Southpaw.

Fonte: deadline

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA