Ieri l’artista britannico aveva postato via Instagram una foto davvero poco equivoca in cui mostrava un anello con il simbolo dell’associazione SPECTRE, principale avversaria di James Bond nel nuovo film della serie diretto da Sam Mendes. Tutto, quindi, porta a pensare che Sam Smith interpreterà il nuovo tema principale dell’attesa pellicola, e oggi arriva la conferma.

Infatti, Sony Pictures, EON Productions e Metro Goldwyn Mayer hanno annunciato quest’oggi il titolo della canzone, Writing’s On the Wall, confermando il coinvolgimento di Smith, autore e interprete della theme song, che sarà disponibile per l’acquisto e lo streaming a partire dal prossimo 25 settembre. Vincitore di diversi dischi di platino e quattro statuette all’ultima edizione dei Grammy Awards, l’artista ha composto Writing’s On the Wall assieme a Jimmy Napes.

Al riguardo, Smith ha affermato: «Questo è il punto più alto della mia carriera. Sono onorato di poter annunciare che canterò il nuovo tema del prossimo Bond. Sono entusiasta di entrare a far parte di questo iconico patrimonio britannico e di unirmi  ad un incredibile elenco composto dal alcuni fra i musicisti che più mi hanno ispirato. Spero che a tutti voi la canzone piaccia tanto quanto io ho amato realizzarla». I produttori di SPECTRE hanno così commentato l’annuncio: «Sam e Jimmy hanno scritto una canzone davvero ispirata per SPECTRE, che grazie alla straordinaria performance vocale di Smith è senza dubbio una delle più grandi canzoni di Bond di tutti i tempi».

Chissà che Sam Smith non riesca a bissare il successo di Skyfall cantata da Adele, vincitrice di un Oscar, un Golden Globe e di un Grammy.

© RIPRODUZIONE RISERVATA