Lady Diana Spencer Kristen Stewart

Kristen Stewart appare sempre più somigliante a Lady Diana nelle nuove foto dal set di Spencer, il nuovo film del regista Pablo Larraín dedicato alla “principessa del popolo”.

Il lungometraggio, in particolare, si concentrerà sulle festività natalizie nelle quali Lady D decise di divorziare da Carlo d’Inghilterra.

Scritto da Steven Knight, creatore di Peaky Blinders, il biopic seguirà infatti gli eventi del fine settimana in cui la principessa realizzò che le cose non stavano più funzionando come un tempo, decidendo di comunicare al consorte di voler rompere la loro unione. La storia si svolgerà nel corso dei tre giorni che Diana Spencer trascorse nella tenuta di Sandringham a Norfolk, in Inghilterra, dove si era recata per festeggiare le vacanze natalizie.

«Kristen è una delle grandi attrici in circolazione oggi», aveva detto Pablo Larraín all’epoca dell’annuncio. «Lei può essere molte cose. Può essere molto misteriosa, molto fragile e in definitiva anche molto forte, che è ciò di cui abbiamo bisogno. La combinazione di quegli elementi mi ha fatto pensare a lei. Il modo in cui ha risposto alla sceneggiatura e come si sta avvicinando al personaggio è molto bello da vedere. Penso che farà qualcosa di sbalorditivo e intrigante allo stesso tempo».

Le nuove immagini ritraggono la Stewart con indosso un blazer scozzese molto simile a quello che Lady Diana indossava nel novembre 1988 durante una visita al castello di Chenonceau in Francia. L’acconciatura dei capelli è poi, come si può vedere dagli scatti, sostanzialmente identica.

QUI LE NUOVE FOTO DI KRISTEN STEWART NEI PANNI DI LADY DIANA (mentre qui potete ammirare più da vicino l’abbigliamento e l’acconciatura)

Pablo Larraín si era cimentato con il genere portando sul grande schermo Jackie con Natalie Portman, basato sulla vita di Jacqueline Kennedy. Ad affiancare Kristen Stewart nel cast ci saranno anche Timothy Spall (Mr. Turner), Sally Hawkins (La forma dell’acqua) e Sean Harris (Mission: Impossible – Fallout).

Foto: Getty (Kevin Winter; Tim Graham Photo Library)

© RIPRODUZIONE RISERVATA