Prima che la Sony Pictures decidesse di concedere i diritti ai Marvel Studios e dare il via alla produzione di Spider-Man: Homecoming, la major era al lavoro su due spin-off: uno dedicato ai Sinistri Sei e l’altro a Venom. Entrambi i progetti, però, sono stati messi da parte per dare spazio all’arrampicamuri interpretato da Tom Holland.

Ma sembra proprio che la Sony non abbia abbandonato completamente l’idea, anzi. Intervistato da Collider, Tom Rothman, presidente della Sony Pictures Entertainment’s Motion Picture Group, ha aggiornato proprio sugli spin-off di Spider-Man: «Stiamo lavorando su parecchio di quel materiale. C’è uno sforzo congiunto e credo che ci saranno presto delle notizie e non delle speculazioni».

Parlando, invece, del progetto con la Casa delle Idee: «È favoloso lavorare con i Marvel Studios. Ne siamo entusiasti. Abbiamo terminato le riprese di Spider-Man: Homecoming una settimana fa. Ora stanno girando delle piccole riprese aggiuntive, ma il più è fatto. Sarà fantastico».

Cosa ne pensate?

Vi ricordiamo che Spider-Man: Homecoming, diretto da Jon Watts, vedrà nel cast anche ZendayaMichael KeatonDonald GloverJacob BatalonLaura HarrierTony RevoloriTyne Daly, Bokeem Woodbine e Robert Downey Jr. L’arrivo nelle sale è previsto per il 7 luglio 2017.

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA