spider-man

Tra tutte le nuove serie targate Marvel Studios che sono state annunciate durante il Disney Investor Day, forse una delle più attese fin dal debutto di Captain Marvel – e quindi degli Skrull – era proprio Secret Invasion. Per chi non conoscesse i fumetti e, di conseguenza, l’arco narrativo in questione, ricordiamo che vede la razza aliena di Talos sfruttare la sua abilità mutaforma per invadere silenziosamente il pianeta Terra, sostituendosi così agli umani e persino agli stessi Avengers. Bene, oggi scopriamo che un interessante riferimento alla serie a fumetti in questione era già comparso in Spider-Man: Far From Home, l’ultima avventura dedicata a Peter Parker in cui anche il sopracitato Talos ha avuto un ruolo importante, al fianco della sua compagna.

L’easter egg compare nella scena post-credit in cui scopriamo che ad aver impersonato Nick Fury e Maria Hill per tutto il film era stata proprio la coppia aliena, la cui presenza suggerisce che il capo dello S.H.I.E.L.D. potrebbe aver collaborato con gli Skrull per circa 30 anni dopo l’avventura vissuta negli anni ’90 al fianco di Carol Danvers.

La sequenza si apre con un fotogramma che mostra la targa dei due, sulla quale possiamo scorgere i caratteri HNM 62ll che, ovviamente, non sono affatto casuali. Come svela il sito CB infatti, fanno riferimento al fumetto Hawkeye & Mockingbird n°6 del 2011, ovvero un arco narrativo dedicato a Occhio di Falco ma strettamente legato a Secret Invasion.

Nel numero in questione vediamo proprio Nick Fury fare pulizia di cadaveri degli Skrull dopo che la loro invasione, culminata in una guerra a Central Park, si è conclusa con la vittoria dei terrestri. Anche in questo caso, scopriamo poco dopo che l’agente è impersonato da uno degli alieni, che viene ucciso immediatamente rivelando così la sua vera natura.

Insomma, un piccolo regalo di Spider-Man per i fan più attenti che anticipava l’attesa invasione Skrull sul piccolo schermo. Voi lo avevate notato?

Foto: MovieStills

© RIPRODUZIONE RISERVATA