Captain America: Civil War ha certamente avuto un grande impatto sul pubblico riunendo insieme molti dei personaggi della Marvel al di fuori del consolidato crossover Avengers, anche se l’elemento forse più importante del film è stata l’introduzione nell’Universo Cinematografico dello Spider-Man interpretato da Tom Holland, che il prossimo anno sarà protagonista dell’atteso Spider-Man: Homecoming diretto da Jon Watts.

Parlando proprio del film, i fratelli Russo hanno dichiarato a Comicbook.com che il nuovo cinecomic dedicato a Spidey potrebbe superare ampiamente le già alte aspettative e imporsi come miglior film mai prodotto sul personaggio finora. Anthony Russo ha infatti affermato: «Io e Joe abbiamo lavorato a stretto contatto con Jon [Watts], e lo adoriamo. Crediamo sia un regista di grande talento e un ragazzo davvero brillante. Credo che il tono e la direzione verso le quali si sta dirigendo il film siano assolutamente fantastiche. Sono convinto abbia il potenziale per essere il miglior film di Spider-Man finora mai prodotto, e so che questa è una grande affermazione perché ritengo Spider-Man 2 di Sam Raimi il miglior cinecomic di tutti i tempi».

«In sintesi», conclude il regista, «Jon è pieno di talento, lo script è incredibile e abbiamo davvero enormi aspettative per il film». Vi ricordiamo che Spider-Man: Homecoming vedrà nel cast anche Michael KeatonZendayaDonald GloverJacob BatalonLaura HarrierTony RevoloriTyne Daly, Bokeem WoodbineMarisa Tomei e Robert Downey Jr,  per un’uscita prevista il 7 luglio 2017.

Fonte: CB.com 

© RIPRODUZIONE RISERVATA