Spider-Man: Homecoming

[ATTENZIONE: SPOILER SU SPIDER-MAN: HOMECOMING]

Contrariamente ai precedenti film di Spider-Man, nell’ultimo Homecoming non c’è praticamente traccia dello Zio Ben, figura molto importante nella storia dell’Uomo Ragno. Il suo nome non si menziona mai, e alcuni fan, a fine visione, hanno iniziato a chiedersi se lo zio possa effettivamente far parte dell’Universo Cinematografico Marvel, o se invece sia stato totalmente escluso.

A darci la risposta, adesso, sono gli sceneggiatori del film, Jonathan Goldstein e John Francis Daley. Ebbene, durante un’intervista con Entertainment Weekly, i due hanno tolto ogni dubbio: sì, lo zio Ben è esistito nell’Universo di Peter Parker, e quando sentiamo il protagonista dire «Con tutto quello che ha passato…» riferendosi alla zia May, in verità stava parlando proprio della morte dello zio Ben.

Di più: in una bozza iniziale dello script, il nome dello zio stava quasi per essere menzionato! Spiegano gli scrittori: «Peter si stava preparando al ballo scolastico, e i vestiti che la zia gli stava dando erano quelli dello zio Ben. Era un bel momento, ma sapevamo anche che avremo deragliato dal suo arco narrativo. Se parli della morte di qualcuno, non vorresti che sia una cosa buttata via».

Insomma, i nostri hanno praticamente tagliato ogni riferimento esplicito al personaggio perché tanto non avrebbero potuto approfondire la questione! Chissà però che non arrivi qualche accenno più forte nei sequel?

Fonte: EW

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film