Kirsten Dunst in Spider-Man

Negli ultimi mesi Kirsten Dunst si è trovata spesso a rispondere a una domanda: cosa ne pensasse di Spider-Man: Homecoming

Lei si è più volte detta contraria al reboot, prima sostenendo che «Preferisco esser stata nei primi che nei nuovi» e poi che «Lo fanno solo per i soldi». Ora, a rispondere alle parole dell’attrice ci pensa Tom Holland, il nuovo Spider-Man dell’Universo Cinematografico Marvel: «Ha il diritto di avere una sua opinione e non sono nessuno per poterla giudicare. Ma sicuramente io non sto facendo questi film per soldi. Insomma, penso sia un lavoro che tutti accetterebbero senza pensare alla paga, no? Quello che posso dire è che ho passato dei momenti meravigliosi lavorando a questo film e l’ho amato. Se lei non vuole andarli a vedere, non mi importa. Non ha smesso di piacermi per le cose che ha detto, ha il diritto di farlo. È tutto a posto».

Cosa ne pensate?

Vi ricordiamo che Spider-Man: Homecoming è ancora in sala e che la Dunst arriverà al cinema con L’inganno il prossimo 14 settembre 2017.

Fonte: CBM

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film