Come ormai sappiamo, a luglio uscirà l’attesissimo Spider-Man: Homecoming, cinecomic che vedrà Michael Keaton nei panni del villain Avvoltoio. Eppure, di certo non è l’unico standalone che la Marvel ha in mente per l’Uomo Ragno, dato che Tom Holland ha rivelato di aver firmato un contratto che prevede ben 3 avventure soliste.

Insomma, il momento è assolutamente ottimo per auto-candidarsi al franchise. Così ha fatto ad esempio Lin-Manuel Miranda, celebre attore di Broadway e attualmente una delle stelle di punta della Disney, che l’ha ingaggiato come co-protagonista dell’imminente sequel di Mary Poppins e come compositore musicale della futura trasposizione live action di La sirenetta.

Il ruolo che vorrebbe assolutamente? Quello di Carnage aka Cletus Kasady, acerrimo nemico di Peter Parker apparso per la prima volta nei comics originali nel 1991. Insomma, un character che parrebbe proprio non spartire nulla con Miranda, ma che proprio per questo, risulta invece una scelta assolutamente curiosa.

Chissà se riuscirà a esaudire il suo sogno, prima o poi? Alla Casa di Topolino l’ardua sentenza!

carnage-lin-manuel-miranda-spider-man-homecoming

Fonte: MTMP

© RIPRODUZIONE RISERVATA