Dovrà aspettare ancora un anno Steven Spielberg prima di stringere tra le mani il prestigioso Cecil B. DeMille Award, il premio alla carriera assegnato ogni anno a un grande nome della Settima Arte nell’ambito della cerimonia di consegna dei Golden Globes. Dal momento che quest’anno l’evento salterà in solidarietà agli sceneggiatori in sciopero (prevista solo una conferenza stampa domenica prossima, nella quale saranno resi noti i vincitori), la Hollywood Foreign Press Association (responsabile dell’evento) ha stabilito che è meglio attendere il 2009 per premiare Spielberg in una cerimonia ufficiale. Tra i protagonisti del cinema americano che negli anni scorsi hanno ricevuto questo riconoscimento figurano nomi come Al Pacino, Anthony Hopkins, Gene Hackman e Warren Beatty.

© RIPRODUZIONE RISERVATA