Non solo Oscar e Golden Globe. Per celebrare degnamente chi il mestiere del cinema lo fa unendo l’impegno sociale, i premi arrivano anche dai grandi Palazzi. Il regista americano Steven Spielberg infatti ha ricevuto ieri all’Eliseo dal presidente Nicolas Sarkozy le insegne di Ufficiale della Legione d’Onore, la più alta onorificenza attribuita dalla Repubblica francese. Dopo il trionfo di critica e pubblico per il suo Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo , presentato domenica scorsa a Cannes fuori concorso, il regista è volato a Parigi dove ha avuto un incontro privato con il presidente. «Questo riconoscimento», ha spiegato l’Eliseo in un comunicato, «è stato conferito per l’insieme delle opere realizzate dal regista e per il suo impegno al servizio di grandi cause, come la memoria della Shoah e il conflitto nel Darfour».

Al.Za.

© RIPRODUZIONE RISERVATA