Dopo l’annuncio del sequel di Inside Man (di cui abbiamo parlato qualche giorno fa), Spike Lee conferma un altro progetto di cui si vocifera da anni: il biopic su James Brown. E fa anche il nome di chi potrebbe interpretare il re del soul sul grande schermo: Wesley Snipes. «Di sicuro realizzeremo il film insieme», rivela il regista afro-americano. Come in Ray, che raccontava la vita di Ray Charles (e per il quale Jamie Foxx vinse un Oscar), anche in questo progetto saranno mantenute le canzoni originali con la voce di James Brown: «è una scelta personale», continua Lee, «So che Joaquin Phoenix in Walk the Line ha cantato parte dei brani di Johnny Cash, ed è stato bravissimo, ma io sono un purista». L’inizio delle riprese dovrà comunque attendere: oltre ad Inside Man 2, Spike Lee ha in programma anche un documentario su un’altra leggenda black, l’eroe del basket Michael Jordan.

Ma.Ca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA