Dalla console al grande schermo. è quello che accadrà a Spyro, draghetto viola protagonista di una fortunatissima serie di videogiochi e ora pronto a diventare una “star” anche al cinema. Nato nel 1998 per mano dei creatori della Sierra Entertainment, il videogame è incentrato sulla missione del cucciolo di drago chiamato a fare raccolta di gemme preziose e a sconfiggere i nemici che assediano la sua terra. Destinate da sempre a un pubblico molto giovane, le avventure di Spyro diventeranno un film grazie alla Animation Picture Company, già artefice di un film in 3D sul gatto arancione Garfield. La sceneggiatura è stata affidata a Steve e Dan Altiere (che alle spalle hanno il copione di Dr. Dolittle 4), mentre ancora non si sa se nel reparto doppiatori saranno arruolate le due star che hanno prestato la voce all’ultimo “episodio” del videogioco: Elijah Wood (il draghetto Spyro) e Gary Oldman (Ingnitus).

© RIPRODUZIONE RISERVATA