Sembra proprio sia arrivata la seconda giovinezza cinematografica per Sylvester Stallone che, a 61 anni e dopo il successo planetario con cui è stato accolto il suo ultimo Rocky – aspettando naturalmente il nuovo John Rambo -, è in trattative con la Mgm per dirigere e interpretare il remake del Il giustiziere della notte, il cult action del 1974 reso mitico da Charles Bronson (nella foto a destra). La storia non dovrebbe subire grosse variazioni: un uomo, a cui sono state uccise moglie e figlia, decide di farsi giustizia da solo, ovviamente di notte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA