Dopo l’allarme scattato tra i fan alla notizia che Stan Lee, inarrestabile presenza a tutti gli eventi dedicati ai fumetti e ai cinecomic, aveva cancellato tutti i suoi appuntamenti, ci ha pensato proprio il papà di casa Marvel a tranquillizzare le platee.

L’uomo, che compirà 90 anni il prossimo 28 dicembre, ha infatti dovuto mettere un peacemaker per risolvere alcuni gravi disturbi cardiaci, ma ha voluto diramare un simpatico comunicato stampa in cui ha spiegato il motivo della sua momentanea assenza e ha avvertito che è intenzionato a farsi vedere in giro per altri 90 anni:

«Attenzione, truppe!

Questo è un dispaccio spedito dal vostro amato Generalissimo direttamente dal centro della zona di combattimento di Hollywood.

Ora ascoltatemi! Il vostro capo non vi ha abbandonato! Nel tentativo di essere più simile al mio compagno Vendicatore, Tony Stark, mi è stato posizionato vicino al cuore un pacemaker, così da poter stare al comando per altri 90 anni.

Non abbiate paura miei valorosi guerrieri. Sono in costante contatto con i vostri comandanti sul campo e la vittoria sarà presto nostra. Ora devo concludere questo dispaccio per unirmi ai miei soldati. Un esercito senza leader è come un giorno senza un cameo.

Fonte: CBM

© RIPRODUZIONE RISERVATA