Pensiamo di non aver mai sentito Stan Lee criticare particolarmente un film della sua amata Marvel. In una recente intervista per Comic Book Resources, invece, esce allo scoperto e rivela qual è il personaggio dell’Universo cinematografico della casa delle idee che l’ha deluso maggiormente.

Dobbiamo risalire con la memoria al 2005, quando il primo film della saga dei Fantastici Quattro sbarca nelle sale. Se Lee è rimasto soddisfatto del team protagonista, a non convincerlo è stato il vilain, il Dottor Destino, nel cinecomic interpretato da Julian McMahon: «Non mi è piaciuto come l’hanno caratterizzato» si è limitato a dire, salvo poi tornare a tessere lodi. «Penso che il film sia comunque meraviglioso e gli altri attori bravissimi».

I complimenti si estendono poi all’intero franchise Marvel: «Credo che abbiano catturato lo spirito di tutti i personaggi, e sono entusiasta di quello che hanno saputo realizzare. Tutti questi film si sono rivelati migliori di quanto tutti si aspettassero. Persino i primissimi film sono belli. Forse sono il mio più grande fan».

Fonte: Comic Book Resources

© RIPRODUZIONE RISERVATA