Come anticipato qualche mese fa, le riprese di Star Trek 2 (il sequel non ha ancora un titolo ufficiale) inizieranno questo inverno, e più precisamente il 15 gennaio 2012, come riporta il sito TrekMovie, che fornisce anche nuovi dettagli sulla lavorazione del secondo capitolo 3D della saga diretto da J.J. Abrams.
Mentre i rumor circolati nelle ultime ore sul possibile ingresso nel cast di Benicio Del Toro nei panni del nuovo villain sembrano aver perso terreno (secondo TrekMovie non sarebbe stato fatto fino a oggi alcun nome per eventuali new entry, al di là del cast già confermato del reboot del 2009), gli sceneggiatori Roberto Orci, Alex Kurtzman e Damon Lindelof sarebbero al lavoro sulla terza versione dello script.
Tra le indiscrezioni  emerse nelle ultime ore, pare che alcuni set di Star Trek verrano recuperati per il sequel. Ma Abrams e il suo team sono alla ricerca anche di nuovi scenari. Lo staff, infatti, avrebbe fatto alle Hawaii (già sfondo della serie Lost) per trovare una location adatta a un pianeta-giungla. Inoltre, sempre secondo una fonte di TrekMovie, una scena del film potrebbe essere girata davanti al museo di Los Angeles e dovrebbe rievocare una famosa location di Star Trek.

Il film non dovrebbe essere pronto per una release prima dell’estate 2013. Gran parte del cast del primo film di Abrams tornerà nel sequel: da Chris Pine (Capitano Kirk) a Zachary Quinto (Spock), da Zoe Saldana (Nyota Uhura) a Karl Urban (Bones), da Simon Pegg (Scotty) ad Anton Yelchin (Pavel Chekov), fino a John Cho (Hikaru Sulu).

(Fonte: TrekMovie)

© RIPRODUZIONE RISERVATA