Attenzione Spoiler

Che Benedict Cumberbatch fosse il cattivo di turno di Star Trek 2 era già noto da diverso tempo, ma finora non era mai stato annunciato il personaggio che avrebbe dovuto interpretare. Dopo mesi di speculazioni, rispondendo alla domanda su come si fosse trovato a lavorare sul set del sequel sci-fi con la star britannica della serie tv Sherlock, Karl Urban si è lasciato sfuggire un dettaglio molto rilevante: «Benedict Cumberbatch è fantastico, una grande new entry. Credo che il suo Gary Mitchell sarà esemplare».

Fino a questo momento si è sempre pensato che Cumberbatch avrebbe interpretato il ruolo di Khan e non quello di Gary Mitchell, apparso per la prima volta nell’episodio della serie Dove Nessuno è mai giunto prima. Si tratta di un conoscente di Kirk ai tempi dell’accademia, che finisce per trasformarsi in un Dio malvagio dopo lo scontro con una barriera galattica.

Roberto Orci, co-sceneggiatore del film, aveva, però, dichiarato che Mitchell non sarebbe comparso nella storia, così come altri personaggi storici della saga come Janice Rand, Charlie X, Ruk l’androide e i Borg. La dichiarazione dello sceneggiatore va però presa con le pinze, perchè non è la prima volta che Orci rivela alla stampa informazioni che poi si rivelano false, come quando per Transformers – La vendetta del caduto aveva dichiarato che Megatron non sarebbe mai dovuto apparire, per poi avere un ruolo chiave nel film. A questo punto vi terremo informati sugli ulteriori sviluppi. (Foto Kikapress)

Star Trek 2 esordirà (anche in 3D) nelle sale statunitensi il 17 maggio 2013.

Fonte: SFX

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA