UPDATE
Oooooooooooooops…. Lo scherzo è perfettamente riuscito. In rete sono stati migliaia i siti che, come noi, hanno riportato la notizia che il trailer di Star Trek sarebbe stato rilasciato solo in seguito al raggiungimento di 500.000 “mi piace” sulla neonata pagina Facebook del film. La notizia era arrivata alle redazioni dei giornali internazionali direttamente via mail, attraverso un comunciato che è risultato essere falso. È stata la Paramount stessa a confermare che si trattava di un profilo fake e a far rimuovere  la pagina dal social network.

 

Il sequel dello Star Trek di J.J.Abrams, diretto nuovamente da Abrams stesso e intitolato Star Trek: Into the Darkness, è finora uno dei film più misteriosi tra quelli in uscita nel 2013. Il film sarà sugli schermi italiani il 6 giugno, circa tre settimane dopo la release date americana, e per ora questo è quasi tutto quel che si sa sul film.
Diciamo “quasi”, perché il 4 novembre lo stesso J.J., durante il Conan O’Brien Show, aveva mostrato 3 frame (3 di numero!) del film, sufficienti però a scorgere il giovane Spock, in tenuta “termo-spaziale”, muoversi all’interno di un vulcano in eruzione.

Tutto questo mistero non è certo una sorpresa per chi conosce le abitudini di Abrams nel controllare e guidare passo dopo passo l’attesa suscitata nei fan dai suoi progetti (la campagna marketing di Cloverfield ha fatto scuola…). E tuttavia in questo caso si sta esagerando. È stata quindi accolta con un certo sollievo la pubblicazione della pagina ufficiale del film su Facebook, contenente l’annuncio che il trailer verrà mostrato al raggiungimento dei 500.000 “mipiace”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA