Star Wars diventa un serial. La serie sarà ambientata tra il terzo episodio della saga (La vendetta dei Sith) e il quarto (nonché il primo uscito al cinema nel 1977: Una nuova speranza), e racconterà il periodo trascorso tra quei due capitoli attraverso il punto di vista di alcuni personaggi minori della saga. È lo stesso George Lucas ad occuparsi in prima persona del progetto, dichiarando che avrà poco a che fare con le pellicole viste sul grande schermo (salvo, forse, qualche illustre cameo). A detta dello stesso regista, la serie sarà una specie di «Deadwood che incontra I Soprano, tutto questo nello spazio». Aperto qualche settimana fa il casting, ora è tempo di trovare le location per le riprese. In pole position la Repubblica Ceca: Lucas sta addirittura facendo pressioni sul governo locale per ottenere sgravi fiscali, come emerge da un’intervista al quotidiano ceco Mlada Fronta Dnes («Sono sempre contento di girare qui, ma i vostri politici dovrebbero reagire a questa situazione. La crisi finanziaria sta causando molti problemi all’industria cinematografica, quindi stiamo cercando le condizioni migliori»). Vedremo se sarà Praga e dintorni ad ospitare la serie sci-fi già più attesa dei prossimi anni…

© RIPRODUZIONE RISERVATA