Star Wars: Episodio IX

Si, avere l’opportunità di girare un film di Star Wars è un enorme privilegio di cui essere grati per tutta la vita; eppure, sappiate che Colin Trevorrow, regista dell’Episodio IX, ha ammesso di avere anche un dispiacere in proposito.

Qui le sue parole: «Sfortunatamente, Gli ultimi Jedi di Rian Johnson sarà il primo [film di Guerre Stellari] che non potrò gustarmi come uno spettatore normale. Ho avuto quel privilegio con Il risveglio della forza. L’ho potuto vedere come un fan di Star Wars. Mi son potuto sedere vicino a mio figlio, ed eravamo così eccitati mentre leggevamo i titoli di testa. Per Rogue One è stato lo stesso. Non l’ho visto in anticipo. Quel tempo è finito adesso. Star Wars non sarà più quell’esperienza per me. Se c’è qualcosa di triste al riguardo, è che non potrò più fare quelle cose».

Insomma, il concetto è chiaro: dovendo dirigere il prossimo film della saga, Trevorrow sarà messo sotto infinite pressioni, ed essendo coinvolto in prima persona, a prevalare, stavolta, sarà probabilmente l’ansia, e non più l’euforia tipica dei fan.

L’Episodio IX, ricordiamo, uscirà a maggio 2019.

Fonte: Empire

© RIPRODUZIONE RISERVATA