Cose mistiche a Odessa, in Ucraina, dove l’artista Alexander Milov ha trasformato una statua di Lenin in niente di meno che un monumento dedicato a Darth Vader, il grande Sith precedentemente conosciuto come Anakin Skywalker.

Una cosa, questa, avvenuta grazie alle ultime leggi di decomunistizzazione che prevedono l’abbattimento di tutti i simboli comunisti rimasti in Ucraina. Giustamente, invece di sprecare la postazione, Milov ha invece deciso di rendere omaggio alla cultura pop, modellando l’ex leader politico in uno dei personaggi più famosi mai apparsi nella storia del cinema.

Di più: l’elmo della statua contiene addirittura un trasmettitore wi-fi, per cui le persone che vorranno porre i loro omaggi a Vader potranno poi farsi i selfie e postarli direttamente su internet in tempo reale!

Non lo vorreste anche voi una scultura dedicata a Star Wars in una città itaiana? Per il momento pare decisamente impossibile, e tocca accontentarci dell’uscita de Il risveglio della forza prevista il 16 dicembre. Tra l’altro, ne avete già visto l’ultimo eccitantissimo trailer?

Fonte: The Guardian

© RIPRODUZIONE RISERVATA