Cambiano le carte in tavola per il nuovo capitolo di Star Wars: non sarà più il premio Oscar (per Little Miss Sunshine) Michael Arndt a sceneggiare Star Wars: Episodio VII, ma lo script verrà preso in mano da Lawrence Kasdan (sceneggiatore della trilogia originale) e dal regista J.J. Abrams. È una notizia che arriva inaspettatamente, visto che lo sceneggiatore stava lavorando alla pellicola dallo scorso novembre. Queste le parole della co-direttrice della LucasFilm Kathleen Kennedy: «Sono davvero contentissima della storia che abbiamo in atto ed eccitata di avere Larry e J.J. al lavoro sullo script. Ci sono alcune persone che capiscono fino in fondo come deve funzionare la storia di Star Wars e una di queste è Larry, ed è incredibile che sia di nuovo coinvolto. E poi J.J. è un incredibile cantastorie. Michael Arndt ha fatto un lavoro splendido fino a questo punto e ora abbiamo un fantastico team di progettazione pronto per iniziare la produzione». Non sappiamo ancora qual è il motivo alla base di questo cambiamento, quindi vi terremo informati su tutte le novità. Vi ricordiamo l’uscita dell’Episodio VII sembra essere confermata per la primavera/estate 2015, ma la Disney sta creando un nuovo mondo intorno all’intera saga, con spin-off e speciali televisivi. Rimane ancora però avvolto nel mistero il cast del film e quali personaggi storici ritorneranno.

Fonte: Deadline

© RIPRODUZIONE RISERVATA