Sembra proprio che Finn, il personaggio interpretato nella nuova trilogia di Star Wars da John Boyega, non diventerà mai uno Jedi.

Le prime voci sul suo ipotetico destino sono nate dopo l’uscita nelle sale de Il Risveglio della Forza, dove vediamo l’ex Stormtropper impugnare la spada laser.

Ora a parlarne è lo stesso attore, che intervistato da Digital Spy, afferma che non ci sia alcuna possibilità che il suo Finn sia uno Jedi, ma crede anche che avrà una storia personale molto interessante come membro della resistenza: «Se mi piacerebbe essere un Jedi? Penso sarebbe stato più interessante vedere più di un Jedi, ma credo che questa sia una specie di legge non scritta di Star Wars. Può esserci solo un personaggio che si allontana e si allena… Comunque spero che la storia prenda una piega interessante per Finn; non nel senso che diventare un Jedi, ma ci sono tanti nuovi personaggi nell’Universo Star Wars, che sono abbastanza forti da battere un Jedi pur non essendo Jedi. Mi piacerebbe esplorare questa cosa; vibrazioni alla Boba Fett, ecco. Mi piacerebbe che fosse così per Finn ma, chi lo sa?».

Cosa ne pensate?

Vi ricordiamo che John Boyega tornerà nei panni di Finn nel prossimo capitolo della saga, Gli Ultimi Jedi, in arrivo nelle nostre sale il 13 dicembre 2017.

Leggi anche Star Wars: Kathleen Kennedy svela i piani futuri della Lucasfilm?

Fonte: Digital Spy

Foto: Industrial Light & Magic/Lucasfilm ©2017 Lucasfilm Ltd. All Rights Reserved

© RIPRODUZIONE RISERVATA