Comic Book Movie Resources ha riportato un recap completo del Fan Expo Canada, dove si è parlato molto dell’universo supereroistico (Batman v Superman & Co.) con Stephen Amell.
Il protagonista di Arrow, ha dichiarato: «Ci stamo creando la Justice League per conto nostro in Tv», rifiutando di essere tirato dentro nuovamente in una discussione su un suo possibile coinvolgimento nell’universo DC cinematografico.
A riguardo ha tagliato corto: «Non penso che per noi ci sia la possibilità logistica di partecipare alla realizzazione del film. Non penso che il mio personaggio dovrebbe partecipare ai film DC per ricevere una giustificazione. Il nostro show televisivo al momento ha me, Arsenal e Flash. Stanno per arrivare Firestorm e Atom. Gli elementi fondamentali della Justice League (Arrow e Flash, ndr.) sono già presenti nel nostro show». L’attore ha parlato di new entries relative alla Justice televisiva. Si tratta di Robbie Amell: «Mio cugino era felicissimo di essere stato coinvolto in Flash e sarà Firestorm. Ero molto felice per Robbie e gli ho dato il benvenuto nella Justice League of America. C’è una seria possibilità che lavoreremo insieme per la prima volta sullo schermo e che i destini di Oliver Queen e Mr. Firestorm si incrocino». Riguardo a un possibile ingresso di Green Lantern (in lavorazione il reboot) nei piani Tv della “Justice League of America”, Amell ha detto: Ci sono molti riferimenti alla Ferris Air nello show. Sarebbe davvero bello avere Lanterna verde. Speriamo succeda. Mi spiace, ma non ho notizie da insider a riguardo».Amell ha ovviamente anche parlato della terza stagione di Arrow, che arriverà presto sul piccolo schermo. E del suo team con Arsenal. «Che è la parte che preferisco della terza stagione» ha rivelato.  «È un rapporto molto simile a quello tra fratello maggiore e minore». L’attore ha anche parlato di nuove tecniche di combattimento che il suo personaggio metterà in atto a Starling City e della possibilità che Oliver Queen finally trovi finalmente il suo posto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA