Ogni tanto bisogna anche rompere gli schemi: Steve Carell, conosciuto dal pubblico di tutto il mondo come un attore di commedie, si appresta a fare un salto nel vuoto con Foxcatcher (in uscita a Novembre negli States). Interpreterà infatti l’allenatore John Du Pont, ovvero colui che nel 1984 uccise il suo allievo, amico e campione olimpico di lotta David Schultz (Mark Ruffalo). Diretto da Bennett Miller, il film è stato presentato a Cannes con un roboante successo: c’è chi addirittura vede per Steve Carell una nomination all’Oscar praticamente certa. Se quella dell’attore era una scommessa, è stata vinta su tutta la linea.

Foxcatcher è tratto dalle memorie del fratello del lottatore assassinato, ovvero Mark Schultz, che sullo schermo sarà interpretato da Channing Tatum. Pure per lui la critica si è espressa con moltissime lodi, e tutto fa pensare ad un film imperdibile.

Ma tornando a Steve Carell, EW ha rilasciato in rete il character poster con l’attore protagonista: è evidente che i suoi connotati sono molto diversi da quelli a cui tutti sono abituati, sarà mica un segno premonitore dell’arrivo dell’ambita statuetta?

Fonte: ew

© RIPRODUZIONE RISERVATA