«Girare un film è un lavoro molto sopravvalutato». È la prima battuta che ci è data conoscere di Nine, attesissimo film diretto da Rob “Chicago” Marshall che porta sul grande schermo l’omonimo musical teatrale, a sua volta ispirato alla vita di Federico Fellini e al suo . A pronunciarla è Judi Dench che, nel ruolo della produttrice Liliane La Fleur, affianca un cast di stelle di prima grandezza, che ora troviamo schierate in questo primo trailer.

A ricoprire il ruolo del protagonista, spuntandola su colleghi del calibro di Johnny Depp, Antonio Banderas e George Clooney, è stato Daniel Day-Lewis, che, dopo la sua performance premio Oscar ne Il petroliere, si è calato nei panni che furono di Marcello Mastroianni del regista Guido Corsini. Occhiale scuro e sigaretta in bocca l’attore si destreggia tra i baci sensuali di Nicole Kidman (nei panni che furono della Cardinale, della musa Claudia) e i balli concitati delle altre donne del cast, tra le quali troviamo Penelope Cruz (la sua amante Carla), Marion Cotillard (sua moglie Luisa), Kate Hudson, (nel ruolo della redattrice di Vogue Stephanie Necrophorus) e la nostra Sofia Loren (la madre), che si cimenta per la prima volta con il genere musical. Tra i nomi in cartellone ci sono anche Martina Stella, Ricky Tognazzi, Elio Germano (che però non appaiono in questo primo trailer).

Il trailer si apre sulle note di Be Italian, una delle canzoni che compongono anche la colonna sonora del musical di Broadway, e cantata qui da Fergie dei Black Eyed Peas (che interpreta anche il ruolo della Saraghina, la prostituta che introduce Guido alle gioie del sesso).

Con un cast internazionale e di gran lustro, e il tocco di un regista con un precedente da 6 Oscar (e 14 nomination), Nine prenota un posto in prima fila ai prossimi Academy Awards, con un’uscita strategica prevista in sala per il prossimo 25 novembre negli Usa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA