Il nuovo numero di Empire sarà dedicato a Suicide Squad di David Ayer, con un lungo speciale sulla banda dei cattivi DC e diverse immagini dei protagonisti, tra i quali lo squilibrato Joker di Jared Leto, al quale è stata dedicata la bellissima cover da collezione e un’intervista in cui l’attore/cantante rompe finalmente il suo silenzio sull’interpretare il pagliaccio criminale.

Prima, però, di aprirsi al riguardo, l’attore era combattuto: «Stavo pensando che Joker avrebbe detto “Va******lo” e avrebbe riagganciato», ha detto Leto, poi deciso a mettere da parte il suo alter-ego clown e raccontare la sua discesa nella follia: «C’è stato sicuramente un periodo di… distacco. Ho optato per una bella immersione profonda nel personaggio. Ma è stata un’occasione unica, e non potevo immaginare di fare altrimenti per questo ruolo. È stato divertente, giocare con i meccanismi psicologici delle persone, ma anche davvero duro, come partorire un bambino dal mio buco del c**o!».

Leto ha rivelato che per entrare nel personaggio ha ascoltato continuamente musica gospel del 1920 e si è gettato nella letteratura sciamanica, come se volesse donare al Joker una sensibilità artistica esoterica e arcaica: «Ho sempre avuto la sensazione che il Joker fosse più vecchio di quello che sembra. È qualcosa di diverso. Se non riesci a infrangere le regole, allora non raggiungi un nuovo territorio ancora inesplorato. Credo non mi riprenderò per il resto della mia vita!».

Se, però, l’interpretazione dell’attore potrà essere giudicata solo sul grande schermo, il suo look trasandato e punk è uno degli aspetti più chiacchierati del film, descritto dal produttore come ispirato ai cartelli messicani. Per l’evoluzione del personaggio invece rivela: «Davvero socievole… un uomo d’affari intelligente e di successo, oltre a essere un sociopatico!». David Ayer ha invece parlato della sfida di portare nuovamente il Joker sul grande schermo: «Il Joker è uno dei personaggi più discussi del mondo dei cinecomic. Ha un potere particolare, e grazie a qualche dannatissimo miracolo, alle incredibili cose che ha fatto Jared, alla fotografia e alle altre milioni di cose che ci sono dietro, siamo riusciti a renderlo trascendentale. È spaventoso!».

Suicide Squad uscirà nelle nostre sale il 18 agosto 2016.

Fonte: Collider 

© RIPRODUZIONE RISERVATA