Il personaggio più atteso dei prossimi cinecomic? Senza ombra di dubbio il Joker di Jared Leto, che vedremo in Suicide Squad di David Ayer. Il merito non è solo delle immagini che ce lo mostrano totalmente folle e squilibrato, ma anche dei commenti provenienti dai suoi stessi colleghi sul set.

A dire la sua, adesso, è Margot Robbie, che in un’intervista al Daily News ha rivelato di aver addirittura avuto dei momenti di paura durante la lavorazione: «Ciò che sta facendo col personaggio è così fico. All’inizio era strano vederlo così da vicino, ma ora ci sono abituata, se adesso lo vedessi senza trucco rimarrei molto confusa. In verità una volta l’ho visto senza trucco e sono rimasta pietrificata. Avevo troppo paura di avvicinarmi e non sapevo chi fosse quella persona, ma quando è tornato col suo makeup mi sono sentita più a mio agio».

E per quanto riguarda la letale Harley Quinn? Prosegue l’attrice: «Il denominatore comune è che siamo tutti cattivi, e questo rende le cose più divertenti. Le scene sono più interessanti quando non sai mai come potrebbero reagire i personaggi, specialmente Harley, che è assolutamente pazza.. potrebbe ucciderti o ridere o abbracciarti».

Insomma, l’attesa per Suicide Squad si amplifica di giorno in giorno. Peccato che per vederlo ci tocchi aspettare ancora un po’, in quanto la pellicola non arriverà nelle sale italiane prima del 5 agosto 2016!

Fonte: CBM

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA