La performance di Jared Leto nei panni del Joker nell’ultimo Suicide Squad ha diviso i fan: da un lato chi l’ha amato nei panni del villain e dall’altro chi l’ha trovato fuori dal personaggio (oltre che dagli schemi).

Ora a dire la sua sul personaggio è Mark Hamill, che di Joker se ne intende, visto che dona la voce al Joker da molto tempo. L’attore ne ha parlato durante una recente intervista comparsa su Polygon, dove Hamill rivela di aver amato questa versione del pagliaccio principe del criminere, ma che è ancora in attesa di una versione che possa non piacergli.

Queste le parole dell’attore: «Ognuno di noi ha apportato uno sguardo differente al personaggio considerando che abbiamo tutti uno script differente. Non penso esista una versione definitica del Joker e penso non possa esserci: è come Amleto, alla fine. In continuo divenire».

In attesa di vedere la versione estesa di Suicide Squad in arrivo il 13 dicembre (già disponibilein in digital HD), gustatevi l’ultimo trailer e fateci sapere cosa ne pensate delle parole di Hamill.

Fonte: CBM

© RIPRODUZIONE RISERVATA