Jared Leto è il Joker in Suicide Squad

Fin dall’annuncio dell’ingresso di Jared Leto nell’Universo DC nei panni del Joker si sono susseguiti milioni di RUMOR, soprattutto sui suoi comportamenti sul set di Suicide Squad.

Tra le voci più assurde, quelle che l’attore avrebbe regalato alle sue co-star numerosi oggetti a dir poco discutibili, quali topi morti, dildo e preservativi usati. Ora è proprio Leto a chiarire la situazione.

Impegnato nel tour promozionale del suo prossimo film, Blade Runner 2049 (in uscita nelle nostre sale il 5 ottobre), l’attore è stato intervistato da SiriusXM e Entertainment Weekly Radio e ha negato di aver mai fatto regali del genere a nessuno dei suoi colleghi.

«Si è parlato spesso dei regali che avrei fatto e del fatto che ho inviato preservativi usati all gente, ma non è vero. Ho consegnato dei pacchetti incartati e le persone erano molto emozionate all’idea di riceverli. Ridevano. Volevo dar loro qualcosa che avrebbe potuto regalare il Joker. È stato davvero toccante fare quei regali. Dovevamo girare e tutti ridevano, poi aprendo il pacco hanno trovato riviste porno e cose del genere. Erano cose simpatiche. Cose assurde e oltraggiose» ha dichiarato Jared.

E su tutti i RUMOR nati durante le riprese del cinecomic, ha raccontato: «Alcune delle cose che ho fatto sono diventate virali o riportare online. Specialmente con il Joker, un piccola bugia prende subito vita. Ma la maggior parte sono cazzate».

Cosa ne pensate?

Leggi anche Jared Leto in gran forma su Instagram! Pronto a tornare nei panni del Joker?

Fonte: Daily Mail

© RIPRODUZIONE RISERVATA