E quindi secondo il pare dell’esperto di incassi Mark Hughes, analista del celebre magazine economico, il sequel di Suicide Squad, il cinecomic DC Comics, si farà. Il giornalista, infattiha sottolineato sul suo profilo Twitter come Suicide Squad sia un ottimo risultato per la Warner Bros. «Il calo del 36% nel mondo, e persino quello negli Usa del 52% al secondo week-end è uno dei più bassi per un cinecomic del 2016» ha detto Hughes che ha sottolineato il risultato mondiale complessivo di 572 milioni di dollari fino a oggi, destinato ovviamente a crescere. Motivo per il quale la WB realizzerà un seguito.

Interrogato da un commentatore a riguardo l’analista di Forbes non ha avuto dubbi: «Il sequel si farà. Oh yes!». E ha anche aggiunto: «Avremo uno spin-off su Harley Quinn oppure quel concept diventerà Suicide Squad 2».

Ottime notizie, guys! Stay tuned per aggiornamenti!

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA