Non sappiamo se ve lo ricordate, ma inizialmente, oltre a Will Smith e Jared Leto, nel cast di Suicide Squad era stato annunciato anche Tom Hardy, il quale avrebbe dovuto coprire il ruolo di Rick Flagg, poi andato a Joel Kinnaman.

Infatti, il povero Tom era purtroppo rimasto bloccato sul set di Revenant – Redivivo a causa di alcuni ritardi nella produzione. E come potete ben immaginare, il divo non è stato affatto contento di aver abbandonato il cinecomic targato DC. Dichiara a Variety: «Mi ha colpito come un pugno, sì. Mi ha depresso? Certo che mi ha depresso. Odio perdere del fo**tuto lavoro».

Di certo, è stato veramente un peccato, dato che Hardy avrebbe garantito un’altra presenza stellare al già ricchissimo cast della pellicola di David Ayer, che, ricordiamo, arriverà nelle sale italiane il 4 agosto 2016. Per poter vedere Tom di fianco a Leonardo DiCaprio nell’altrettanto atteso Revenant, invece, bisognerà attendere il 14 gennaio.

Leggi anche: Tutti i film in arrivo nel 2016

Fonte: Variety

© RIPRODUZIONE RISERVATA