Per prepararsi a immergersi nelle atmosfere hippie di Motel Woodstock di Ang Lee vi proponiamo un piccolo glossarietto che riassume alcune delle espressioni utilizzate in quegli anni dai figli dei fiori, e poi passate di moda, che potrà tornarvi utile durante la visione del film. Il regista di Ragione e sentimento torna ai toni della commedia, dopo i drammatici I segreti di Brokeback Mountain e Lussuria – Seduzione e tradimento, portando sul grande schermo l’incredibile e sconosciuta storia legata al leggendario Festival di Woodstock (15-18 luglio 1969), basandosi sulla biografia di Elliot Tiber. A dare il volto al ragazzo che contribuì al successo di quello storico evento, trovando un “posto” che potesse ospitarlo, nei pressi del fatiscente motel dei suoi genitori a Bethel sul White Lake nello stato di New York, è il comico e autore Demetri Martin. Nel cast anche un quanto mai insolito Liev Schreiber che, smessi i panni del malvagio Sabretooth di Wolverine indossa quelli di un biondissimo travestito ex marine con pistola nel reggicalze e indole flower power. Per inquadrare meglio il periodo storico e fare un ripasso degli eventi cruciali che si succedettero nel “decennio più movimentato del XX secolo” vi proponiamo anche la Cronologia: La strada per Woodstock.


Una scena del film Motel Woodstock con Demetri Martin (in piedi), protagonista del film, Paul Dano e Kelly Garner. Insieme i tre intraprenderanno un “viaggio psichedelico”…

Il glossario di Woodstock

Nel 1969 i termini seguenti avevano significati diversi da quelli che comparivano sul dizionario:

Axe (accetta): qualsiasi strumento musicale o strumento usato per praticare la tua arte
Ball (ballo): spasso, divertimento; avere rapporti sessuali, scopare
Bread (pane): Soldi
“I’m broke – man, can you lay some bread on me?”
(Sono al verde, amico, puoi prestarmi dei soldi?)
Freak (fenomeno da baraccone): hippie (termine forse coniato da Frank Zappa)
Fuzz (offuscare): polizia, madama
Gas (gas, benzina): sublime, favoloso
“They’ve never sounded better – that was a gas!”
(Non hanno mai suonato così bene. Favolosi!)
Head (testa): membro della controcultura (termine forse coniato da Ken Kesey)
Lid (coperchio): dose di marijuana (circa 28 grammi)
Mike: microgrammo
Pig (maiale): nel gergo degli hippie, “poliziotto”
Rap (colpire): nel gergo degli hippie, “parlare, comunicare”
Ripped (stravolto): sotto l’effetto di una sostanza illegale
Roach (blatta): un pezzetto di marijuana

Cronologia: La strada per Woodstock

1935 Eliyahu Teichberg (che poi diventerà Elliot Tiber) nasce a Brooklyn, New York, da genitori ebrei immigrati
1955 Jacob (Jake) e Sonia Teichberg, i genitori di Elliot Tiber, acquistano il motel El Monaco a White Lake, nello stato di New York, e lo gestiscono col figlio
dicembre 1960 Nasce “la pillola”, un metodo contraccettivo che rivoluziona il sesso
1963 Esce il libro di Betty Friedman La mistica femminile, che segna l’inizio del femminismo
28 agosto 1963 Durante la marcia per i diritti civili a Washington, Martin Luther King Jr. pronuncia il suo discorso “I have a dream”
22 novembre 1963 Viene assassinato John F. Kennedy; Lyndon B. Johnson assume la presidenza
9 e 16 febbraio 1964 I Beatles si esibiscono all’Ed Sullivan Show
2 luglio 1964 Passa la legge sui diritti civili
2 agosto 1964 L’incidente del Golfo del Tonchino nel sud-est asiatico, dove i Viet Cong combattono nel Vietnam del sud e gli Stati Uniti stanno ammassando truppe, spinge il Senato a votare la Risoluzione del Golfo del Tonchino, e Lyndon B. Johnson a entrare nel conflitto senza una Dichiarazione di guerra ufficiale
21 febbraio 1965 Viene assassinato Malcolm X, leader della Nation of Islam
21 marzo 1965 Si tiene il primo Teach-in contro la guerra in Vietnam
14 gennaio 1967 Al Golden Gate Park di San Francisco si tiene uno Human Be-In, al quale partecipano 30mila persone; Timothy Leary conia lo slogan “Turn on, tune in, drop out” (accenditi, sintonizzati, rifiuta le convenzioni)
16-18 giugno 1967 Al Monterey International Pop Festival, che si tiene a Monterey in California, si esibiscono di fronte a 200mila spettatori molti degli artisti che suoneranno a Woodstock due anni dopo; l’anno seguente esce il documentario Monterey Pop
estate 1967 La “Summer of Love” (Estate dell’amore) attira migliaia di studenti e diventa l’epicentro della rivoluzione hippie
16 marzo 1968 Ha luogo il massacro di My Lai, in Vietnam
4 aprile 1968 Viene assassinato Martin Luther King Jr
6 giugno 1968 Viene assassinato Robert F. Kennedy
20 gennaio 1969 Cerimonia di insediamento del presidente neo-eletto Richard M. Nixon
20 febbraio 1969 Il presidente Nixon autorizza il bombardamento della Cambogia
11 marzo 1969 La Levi’s comincia a vendere blu-jeans a vita bassa
19 marzo 1969 Si tiene il processo ai “7 di Chicago” incriminati per le violente proteste esplose l’anno prima a Chicago, durante la convention democratica
15 maggio 1969 I dirigenti della University of California recintano il People’s Park di Berkeley nonostante le proteste di 3mila persone; il governatore Ronald Reagan annuncia che Berkeley è sotto legge marziale; un manifestante resta ucciso negli scontri con le forze dell’ordine
2 marzo 1969 Esce l’album Tommy, l’opera-rock degli Who
22 giugno 1969 Muore Judy Garland
27-28 giugno 1969 Esplodono a New York gli Stonewall Riots (“I moti di Stonewall”, dal nome del bar gay oggetto delle incursioni della polizia), che segnano l’inizio del Movimento di liberazione degli omosessuali. Tiber prende parte alle rivolte
14 luglio 1969 A Michael Lang e ai suoi collaboratori Joel Rosenman e John Roberts vengono negati i permessi per organizzare un festival musicale a Wallkill, nello stato di New York
15 luglio 1969 Elliot Tiber viene a sapere che Lang non ha ottenuto i permessi, e lo contatta
18 luglio 1969 In un incidente, l’auto del senatore Ted Kennedy precipita dal ponte di Chappaquiddick, e la donna che è con lui, Mary Jo Kopechne, resta uccisa
18 luglio 1969 Sul luogo del festival cominciano ad arrivare migliaia di giovani, che si accampano in quel perimetro
20 luglio 1969 Sbarco sulla luna degli americani
9 agosto 1969 In California, alcuni membri della “famiglia” di Charles Manson trucidano l’attrice Sharon Tate, incinta, e altre quattro persone
15-18 agosto 1969 “Woodstock Music & Art Fair presenta un festival acquariano a White Lake, N.Y.” Ai “3 giorni di amore, pace e musica” partecipano circa mezzo milione di persone, e molte altre cercando di raggiungere il sito senza successo; sul palco salgono tra gli altri Joan Baez, Joe Cocker, Country Joe and the Fish, Richie Havens, Jimi Hendrix, Jefferson Airplane, Janis Joplin, gli Who, e un’altra ventina di artisti
26 settembre 1969 Esce l’ultimo album dei Beatles, Abbey Road
15 novembre 1969 250mila persone manifestano pacificamente contro la guerra del Vietnam a Washington, D.C.
6 dicembre 1969 Durante il concerto dei Rolling Stones all’Altamont Speedway in California, dove la sicurezza è affidata agli Hell’s Angels, scoppia una violenta rissa che provoca 4 morti; filmati di repertorio del concerto compaiono l’anno seguente nel documentario Gimme Shelter
marzo 1970 Escono il documentario di Michael Wadleigh Woodstock (un lungometraggio di 3 ore), e l’album della colonna sonora
10 aprile 1971 Woodstock vince l’Oscar come Miglior documentario


© RIPRODUZIONE RISERVATA