Susan Sarandon potrebbe entrare a far parte del cast di Wall Street 2: Money Never Sleeps, sequel del successo del 1987 di Oliver Stone, che dirigerà anche questa nuova pellicola. L’attrice – che a dicembre sarà nelle sale Usa nell’attesissimo The Lovely Bones di Peter Jackson – dovrebbe vestire i panni della madre di Shia LaBeouf, alias Jacob, giovane broker della Borsa newyorkese che chiede aiuto al mitico Gekko (Michael Douglas, che per il film originale vinse l’Oscar) per fare luce sulla misteriosa morte del suo mentore (il Frank Langella di Frost/Nixon). Ancora in forse la partecipazione di Josh Brolin, che potrebbe sostituire il rinunciatario Javier Bardem nel ruolo del cattivo di turno. L’inizio delle riprese è fissato per la fine di questo mese, mentre l’uscita nelle sale americane è prevista per i primi mesi del prossimo anno, in modo da “sfruttare” il ricordo ancora fresco della crisi economica in corso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA