Come capita per la maggior parte dei lavori diretti da Quentin Tarantino, anche il suo prossimo film The Hateful Eight farà parte dell’universo narrativo creato dal regista.

Per ora i legami sembrerebbero solo due, ma il film non è ancora uscito nelle sale quindi si tratterebbe di supposizioni non ancora confermate. Per IndieWire si tratterebbe delle Red Apple, i pacchetti di sigarette comparsi in Pulp Fiction, Four Rooms, Dal tramonto all’alba, Romy & Michele, Kill Bill vol 1, Sin City, Grindhouse e Bastardi senza gloria.

Il secondo, invece, è stato riportato dall’Huffington Post, ma rivelato da uno dei suoi interpreti, Tim Roth: «[Oswaldo Mobray] è legato a uno dei personaggi. Non vi dirò quale. Sarà fantastico! È il bis-bisnonno di uno dei protagonisti di Bastardi senza Gloria».

Ma di chi starà parlando Roth? Secondo IndieWire si tratterebbe del bis-bisnonno del tenente inglese Archibald “Archie” Hicox (Michael Fassbender) e sembra proprio che nel film scopriremo qualcosa in più sul loro legame.

Ricordiamo che il film uscirà in Italia il 4 febbraio 2016 (anche nella versione 70mm) e avrà nel cast oltre a Tim Roth: Kurt Russell, Samuel L. Jackson, Michael Madsen, Bruce Dern, Jennifer Jason Leigh, Walton Goggins e Demian Bichir.

Per scoprire tutti i film in arrivo nel 2016 (divisi per genere), cliccate qui

Fonte: HPIndieWire

© RIPRODUZIONE RISERVATA