Tika Waititi

Mentre l’ultimo cinecomic Marvel con protagonista Chris Hemsworth continua a macinare dollari al box office – con 121 milioni incassati si è rivelato il settimo miglior esordio in assoluto per un film della Casa delle idee – il regista di Thor: Ragnarok, Taika Waititi, ha confermato di aver prestato il suo volto per altri tre personaggi, oltre al già noto gigante di roccia blu Korg.

Secondo quanto riportato da Screen Rant, nel corso di un un’intervista rilasciata ad Empire Online Waititi avrebbe svelato un paio di easter egg sulla produzione: «La mia faccia compare su una delle tre teste di un alieno chiamato Haju, più precisamente su quella di destra. Inoltre ho partecipato io stesso alle sessioni di motion capture per il demone Surtur». Inoltre Waititi avrebbe girato alcune scene aggiuntive, sempre in motion capture, impersonando Hulk dopo che Mark Ruffalo aveva già abbandonato il set.

Anche se non sappiamo esattamente in quale momento del film compaia Haju (molto probabilmente si tratta di una delle creature aliene a bordo della nave spaziale asgardiana), Marvel ha già confermato che ritroveremo invece il personaggio di Korg, insieme al suo amico gladiatore Miek, in altri film futuri dell’MCU.

Waititi oltretutto non è il primo regista che ha recitato in un ruolo durante la lavorazione del suo film. Era accaduto anche con Jon Favreau, che vestiva i panni di Hogan nel primo Iron Man e che ha continuato a interpretare il fedele assistente di Tony Stark anche nei capitoli successivi (lo ritroveremo pure in Avengers: Infinity War).

 

Foto: © Marvel Entertainment/Marvel Studios/Walt Disney Pictures

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film